La Coppettazione è Sicura

Nel caso in cui si stia pensando di provare la Coppettazione per un problema medico o estetico, una delle prime preoccupazioni che probabilmente tutti hanno è il fattore sicurezza. È importante sapere di eventuali effetti collaterali e se si possono sviluppare complicazioni dopo aver ricevuto il trattamento. Per prima cosa, per assicurarsi che questa modalità di riequilibrio sia assolutamente sicura, bisogna rivolgersi a un professionista certificato. Tali operatori prenderanno tutte le precauzioni necessarie, compreso il controllo insieme a voi per le controindicazioni e mantenendo le condizioni più sterili.

Controindicazioni per la Coppettazione

La Coppettazione è molto sicura ma il tuo operatore di fiducia può decidere di non darti il trattamento a determinate condizioni. Quando entri per un consulto, ti farà domande per escludere questioni mediche quali:

  • Gravidanza e mestruazioni
  • Condizioni della pelle come dermatosi, allergie cutanee, lesioni
  • Condizioni di sanguinamento incontrollato come emofilia, leucemia e macchie di sangue sulla pelle causate da allergie
  • Malattie del cuore
  • Malattia o insufficienza renale
  • Ernia
  • Ernia del disco
  • Cancro
  • Vene varicose

Esempio di Applicazione delle coppette per la Coppettazione

La Coppettazione moderna

 

La Coppettazione implica la collocazione delle coppette nella pelle in punti strategici secondo la conoscenza del professionista dei meridiani del corpo. Provocando l’aspirazione nelle coppette, l’operatore può promuovere il flusso di sangue al sito interessato in modo da stimolare la riparazione e la rigenerazione dei tessuti. In origine, gli operatori avrebbero posto del fuoco nella coppetta per riscaldarla e poi rimuoverlo rapidamente prima di posizionare le coppette sul corpo. Questa tecnica poteva causare ustioni sulla pelle.

Oggi tuttavia, gli operatori utilizzano le coppette in silicone di gomma o medicale. Le coppette in silicone trasparente aiutano in più modi di uno. Ecco perché:

  • Il silicone permette all’operatore di monitorare la condizione della pelle durante la sessione.
  • La natura flessibile delle coppe rende possibile il massaggio con la coppetta se necessario.
  • È anche possibile stringere le coppette per creare vuoto in sezioni più piccole come sulla fronte e sulle guance per fornire.
  • Il silicone sterilizzato è anche molto più facile da utilizzare e più efficace.

Per creare vuoto nella coppetta, i professionisti moderni possono optare per usare set di coppe che hanno una pompa attaccata al fondo. Dopo aver posizionato le coppette sull’area di trattamento, l’operatore può causare l’aspirazione pompando l’aria, in modo da rendere il trattamento assolutamente sicuro.

 

Gli effetti della Coppettazione

 

Durante la sessione di Coppettazione, è molto probabile che si noti una certa quantità di ematoma e di tensione della pelle nell’area di trattamento. Le infezioni della pelle dopo una sessione di Coppettazione sono molto rari, ma si può prevedere di avere alcuni effetti secondari. A seconda della gravità della vostra condizione medica, la pelle può sviluppare ematomi. Se si ha la tendenza ad avere facilmente dei lividi, è possibile notare marcature più scure e ampie. Per gestire l’arrossamento, il tuo operatore di fiducia può scegliere di applicare ghiaccio sulla zona. Nella maggior parte dei casi i marchi scompaiono in pochi giorni.

 

Lavorare con un operatore certificato

 

Quando cerchi un operatore che possa eseguire la Coppettazione su di te, assicurati che abbia un’ampia esperienza e una certificazione ottenuta in un istituto di formazione importante. Fate domande per raccogliere informazioni complete sulla procedura che l’operatore intende seguire prima di iniziare. La ricerca di testimonianze dei pazienti passati che hanno seguito con successo il trattamento è un’altra mossa intelligente, forse la più importante.

CONDIVIDI ORA

Articoli Correlati